L’evento organizzato da JECatt in partnership con BPM è stata l’occasione per approfondire il tema del divario esistente tra il mondo dello studio e il mondo del lavoro, cercando nuove soluzioni per il futuro. Il confronto ha visto coinvolti il mondo istituzionale, accademico, imprenditoriale e finanziario, consentendo l’incontro e l’integrazione tra diversi punti di vista sull’argomento.

 

La giornata è stata aperta dall’intervento del Presidente del Consiglio di Sorveglianza di BPM, Dino Piero Giarda, seguito dalla presentazione del modello Junior Enterprise e dalla tavola rotonda, moderata da Fabio Savelli, giornalista del Corriere della Sera Economia e Finanza.

Ospiti d’eccezione

On. Ivan Scalfarotto – Sottosegretario di Stato al Ministero delle Riforme Costituzionali e Rapporti con il Parlamento

Denise Di Dio – Segreteria Tecnica del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca

Antonella Sciarrone Alibrandi – Prorettore Università Cattolica del Sacro Cuore

Emiliano Novelli – Presidente Gruppo Giovani Imprenditori

Marcello Priori – Vice Presidente del Consiglio di Sorveglianza BPM

Articoli che potrebbero interessarti